Il Libro Immaginato Este

Torna “Il Libro Immaginato”, il ciclo di incontri letterari nei luoghi da leggere e sognare di Este

Sta per tornare “Il Libro Immaginato”, la rassegna letteraria più attesa e amata dell’estate atestina che porta i lettori alla scoperta di nuovi libri all’interno della suggestiva cornice del Chiostro di San Francesco di Este.

 

Dopo un altro anno segnato dalla pandemia, che ha notevolmente ridotto le occasioni di incontro e convivialità portando alla cancellazione di un gran numero di eventi, è finalmente arrivato il momento di tornare a sognare attraverso le parole, le immagini e la musica de “Il Libro Immaginato”, il ciclo di incontri che si svolge a Este da ormai cinque anni nel mese di giugno.
Come per l’edizione 2020, le quattro presentazioni si svolgeranno nel chiostro di San Francesco (Ex Vescovile) all’interno della rassegna culturale Incontri d’Estate 2021, con la direzione artistica dello scrittore e regista Giancarlo Marinelli e con l’accompagnamento dalle spettacolari multivisioni del maestro Francesco Lopergolo.

Il Libro Immaginato Este

 

“IL LIBRO IMMAGINATO” 2021 – GLI OSPITI

Scopriamo insieme i rappresentanti del panorama letterario italiano che giungeranno a Este nelle settimane a venire per susseguirsi sul palco della rassegna.

Mercoledì 07 luglio ore 21:15
FEDERICO RAMPINI – “I CANTIERI DELLA STORIA” (Mondadori)

L’ultimo saggio dell’ex direttore del  Sole24Ore parla di ripartire, ricostruire, rinascere, tutte cose di cui abbiamo gran bisogno. La buona notizia è questa: siamo capaci di farlo. Civiltà intere sono sopravvissute a eventi terribili. Dopo ogni guerra c’è una ricostruzione. Dopo ogni depressione arriva un’età dell’ottimismo e del progresso.

 

Il Libro Immaginato Este

Giovedì 15 luglio ore 21:15
MARIO ANDREOSE – “VOGLIA DI LIBRI” (La Nave di Teseo)

Dopo “Uomini e libri”, Mario Andreose ritorna, con il suo piglio narrativo, ai vagabondaggi tra editoria e letteratura, trattando il tema del declino di imperi editoriali in contrasto con il nascere di nuove realtà, rivedendo i grandi della letteratura come Joyce, T.S. Eliot, Warburg, Moravia, Sciascia, Eco, Lévi-Strauss, Tondelli e Woody Allen in un libro che si può aprire con gusto a ogni pagina.

 

Il Libro Immaginato Este

Giovedì 22 luglio ore 21:15
ILARIA TUTI – “FIGLIA DELLA CENERE” (Longanesi)

Torna il commissario Teresa Battaglia, in una storia avvincente intrisa di spietatezza e compassione, di crudeltà e lealtà, di menzogna e gentilezza. Dopo “Fiori sopra l’inferno” e “Ninfa Dormiente”, è arrivata l’ora dell’indagine più pericolosa per Teresa, il caso che segna la fine di un’epoca lettera di grande successo per la scrittrice friulana che ha conquistato l’Italia.

 

Il Libro Immaginato Este

Giovedì 29 luglio ore 21:15
MARIAPIA VELADIANO – “ADESSO CHE SEI QUI” (Guanda)

Un racconto di affetti familiari e di donne che sanno amare. Zia Camilla presenta le prime avvisaglie di Alzheimer e Andreina, sua nipote, l’assiste affettuosamente e intanto racconta in prima persona il presente e il passato delle loro vite. Una narrazione viva ed energica, per fronteggiare questo ospite ineludibile, il «signor Alzheimer», senza perdere mai l’allegria.

 

Il Libro Immaginato Este

DATA EXTRA – Venerdì 17 settembre ore 20:45
GIANCARLO MARINELLI – “11” (La Nave di Teseo)

L’ultimo, inedito appuntamento del “Il Libro Immaginato” 2021 vedrà protagonista il nostro direttore artistico Giancarlo Marinelli in qualità di scrittore, con la straordinaria partecipazione degli attori Ivana Monti, Giulia Pelliciari e Sebastiano Somma.
Il suo nuovo romanzo, “11”, è un racconto seduttivo, epico e commovente che racconta, a partire dagli scatti rubati di un giovane elettricista con la passione della fotografia che lavora nella Torre Nord del World Trade Center nel settembre 2001, la più grande tragedia del nostro tempo, un dramma che prende corpo nelle storie di uomini e donne, celebri o del tutto sconosciuti che si toccano e si sfiorano in un crescendo di poesia e di sentimenti.

 

Vi ricordiamo che tutti gli incontri sono ad ingresso libero per i possessori di Green Pass (in caso di maltempo si svolgeranno al Cinema Teatro Farinelli) e contingentato secondo le norme sanitarie predisposte dall’amministrazione comunale per gli eventi estivi, pertanto è consigliato presentarsi muniti di mascherina.
Potete consultare il sito del Comune di Este  per rimanere aggiornati, noi vi aspettiamo a partire dalla prossima settimana per emozionarci ancora una volta insieme attraverso i libri, non mancate!