Libri Este Scrittori Atestini

Libri su Este e dintorni: le ultime imperdibili pubblicazioni degli scrittori atestini

Le bellezze naturali, storiche e culturali del nostro territorio sono da sempre ottimo materiale a cui attingere per scrivere libri sulla valorizzazione di Este e dei Colli Euganei, come queste tre recenti pubblicazioni di noti scrittori atestini.

 

Dopo l’accoglienza molto positiva riservata dai nostri lettori ai romanzi atesini pubblicati nel corso dell’estate 2020 non potevamo certo esimerci dal recensire altri tre libri di storia e curiosità del nostro territorio scritti da alcuni volti noti del panorama letterario locale e pubblicati nel corso dei mesi autunnali. Siete pronti a scoprirli?

 

I NOMI DELLA TERRA – Antonio Mazzetti (Cierre Edizioni)

Libri Este Scrittori AtestiniÈ stato a lungo introvabile ma da ottobre è finalmente tornato in libreria in una seconda edizione rivista e aggiornata: stiamo parlando de “I nomi della terra” (Cierre Edizioni), il libro sulla toponomastica dei Colli Euganei del professore e geologo Antonio Mazzetti.

Il nuovo volume contiene circa 3300 micro-toponimi, numerose integrazioni di rinomati esponenti del mondo letterario come il poeta Giuliano Scabia, il professore Andrea Pase e lo scrittore Aldo Luigi Prosdocimi, un glossario di termini particolari, una corposa bibliografia contenenti i più importanti riferimenti letterari sull’argomento e diverse mappe disegnate da alcuni “re contadini” delle terre attorno a casa loro, il tutto racchiuso in una veste grafica che valorizza al massimo i contenuti di questo trattato unico nel suo genere.

 

GEOGRAFLY: LA MOSCA E LA MAPPA – Andrea Pase (Edizioni Bette) Libri Este Scrittori Atestini

“Tutto parte da un dono ricevuto, una foto che riprende una mosca posata sopra una mappa. Piuttosto irriverente, come regalo per un geografo. Cosa ci può essere di maggiormente dissacrante per le preziose mappe, per le adorate carte geografiche, del più impuro fra gli insetti, frequentatore di luoghi alquanto malfamati, che con le sue zampette (sporche, è facile da credere) si accomoda tranquillo sull’immagine stessa della Terra?”
Il professore e geografo Andre Pase, che aveva già scritto la prefazione del libro di Antoni Mazzetti, ha debuttato a novembre in ambito letterario con questo breve ma intenso saggio sulla dicotomia tra l’infinito e il sublime che spazia dall’anima del mondo alla vita del più effimero degli insetti.

 

ESTE: LE 100 MERAVIGLIE (+1) – Nicola Cesaro (Typimedia Editore)

Libri Este Scrittori AtestiniNon si può parlare di libri sul nostro territorio senza citare Nicola Cesaro, il giornalista e scrittore bestseller della Bassa Padovana che a dicembre è tornato per la terza volta in un anno sui nostri scaffali con un nuovo volume ricco di curiosità locali.
Questo libro fotografico è infatti un racconto per immagini, è la testimonianza delle antiche storie scolpite sulle mura del castello marchionale, tra le sale del Museo nazionale atestino e in quello scrigno di tesori che è il Duomo di Santa Tecla, un itinerario che si snoda tra le piazze di Este e sotto i portici del centro portandoci tra le dolci vette degli Euganei, lungo canali immersi nel verde, tra la natura dei parchi signorili e nel silenzio di eremi e monasteri, per farci riscoprire le sorprendenti bellezze che ogni giorno ci circondano.

 

Nell’attesa che si possa tornare – speriamo presto – ad organizzare incontri letterari per presentare come si deve questi testi di grande valore per la nostra letteratura locale, se volete sfogliarli e acquistarne una copia autografata per voi o da regale ai vostri cari non dovete fare altro che passare a trovarci nella nostra libreria in Via Cavour, vi aspettiamo!